Coltivare ulivi e produrre olio è da sempre la nostra passione; una tradizione che si tramanda da padre in figlio da tante generazioni.

Negli anni duemila abbiamo avuto l’ingresso in azienda dell’ultima generazione, i figli Giuseppe ed Alberto, che hanno rinsaldato le proficue fatiche dei loro antenati, continuando a conservare come punto di riferimento il padre, ed il nonno Alberto, fonte di sicura saggezza, accumulata da intere giornate trascorse in campagna tra i suoi ulivi, e saperi tramandatigli dai suoi avi.

Il nostro pensiero è rivolto ad un’azienda con una mentalità giovane che venera il progresso, ma che non dimentica le sue origini e l’etica del proprio lavoro.

Dimostriamo di avere una mentalità giovane quando condividiamo con chi ci sceglie il nostro olio; quando pure chi ci sta lontano ha la possibilità di poter portare a tavola la sicilianità; quando abbiamo deciso di dare un’identità al nostro lavoro, alla nostra azienda, al nostro olio, abbandonando vecchie filosofie aziendali rivolte alla vendita all’ingrosso; quando apportiamo in azienda nuove tecniche e tecnologie in modo da migliorare il nostro lavoro e la qualità di vita dei nostri ulivi.

Dimostriamo di essere responsabili quando allontaniamo l’idea di introdurre nuove varietà di ulivi non autoctone, perchè vogliamo tutelare il nostro territorio e rispettiamo il nostro aspetto paesaggistico; quando abbiamo deciso di convertire la nostra azienda all’agricoltura biologica; ogni volta che chiediamo un cosiglio a papà o al nonno.

La nostra passione è produrre un prodotto sano e di eccellente qualità, il risultato è l’Olio Extra Vergine di Oliva Biologico “Tenute Ciaccio”.